Luca Abete – Striscia La Notizia

Il sito ufficiale del talentuoso comico e cabarettista campano, uno degli inviati più celebri di “Striscia La Notizia”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Tags: , ,

42 Responses to “Luca Abete – Striscia La Notizia”

  1. Elena scrive:

    Vorrei segnalarle la situazione terrificante dei cani del canile di sesto, condannati ad un destino incerto e non certo tranquillo e sereno.
    La pregherei di farne un servizio o altro, insomma qualcosa in suo potere poichè queste creature meritano tanto..
    Grazie per l’attenzione
    Elena Firenze

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 1.0/5 (1 vote cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  2. alfredo scrive:

    vorrei chiederti aiuto x me e altri 200 lavoratori min. del gruppo alvi s.p.a che oltre a non averci pagato da tre mesi non ci fanno sapere cosa fare neanche x gli ammortizatori sociali.Quello che abbiamo capito e che sotto sotto ci sono delle cose illecite fatte come al solito da inprenditori che pensano solo ad arrricchirsi in ogni modo x poi lasciare solo terra bruciata intorno a loro, vi chiedo di potervi occupare di questo caso xlomeno di smuovere un po di piu le forze politiche e dell ordine ad occuparsi di sputtanare queste persone in modo di farle conoscere x quello che realmente sono ( schiavisti). x maggiori info pietro basile 348*******

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  3. nicandra23 scrive:

    carissimo Massimo stamane sono stata a VAIRANO PATENORA CE e sono rimasta nauseata ed è vergognoso che su una strada trafficata da tutti che collega per andare al paese ce la monnezza fino alla stra che ho avuto paura sta sbattendo con la macchina su un televisore sulla strada ma da informazioni è un vecchio mattatoio e ora deposito monneza fatti una camminata perch ho telefonato al comune e praticamente mi hanno passato 4 persone chi diceva che la gara e uno di napoli chi si deve fare la gara chi no impossibile non c’è monnezza chi parlate con i vigili e noi parliamo con MASSIMO ABETE X LA PIGNA AL SINDACO GRAZIE

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 1.0/5 (1 vote cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  4. UMBERTO scrive:

    SALVE…VI CHIEDO GENTILMENTE DI FARE QUALCOSA ….LAVORO IN UN MERCATINO..DEL VOMERO..E PURTROPPO SONO MOLTO IN DISAGIO NEL LAVORARE..NELLA PIAZZOLA DOVE LAVORO .. DIETRO C’E’ UN TOMBINO DELLA FOGNA CHE DOVREBBE TIRARSI TUTTA L’ACQUA PIOVANA ..MA TUTTO QUESTO NON SUCCEDE ..PERCHE’ SONO PIU’ DI QUATTRO ANNI CHE NON VIENE SPURAGATO..QUINDI SI FORMA UN VERO LAGO..E IO NON POSSO LAVORARE ….SONO ANCHE INTERVENUTI IL PRESIDENTE DELLA CIRCOSCRIZIONE E L’ASSESSORE SUL POSTO …MA SOLO BLA BLA BLA..SOLO VOI POTETE AIUTARMI A RISOLVERE QUESTO PROBLEMA …

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  5. denny scrive:

    vorrei kiederti un aiuto per noi lavoratori….. tutti i giorni devo battermi nel traffico d macchine per colpa d imbecilli che posteggiano la macchina in doppia fila o addirittura sulla corsia d marcia… io da lavoratore mi sono arrivate a casa 2 multe per eccesso di velocità e cose varie… una cosa impossibile!!!
    csosa posso fare!? gentilmente potrei avere consiglio da voi!? gradirei un vosrto intervento.
    ho anche le foto d cm parcheggiano gli imbecilli!!! grazie mille

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  6. mario scrive:

    Sono operaio a termine della comunita montana del titerno vorrei segnalarvi che da novembre non percepiamo piu stipendio. E senza nessuna giustificazione e nessuno ci dice niente . O almeno il motivo grazie mille

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  7. loretta scrive:

    Gentile(NON SO CHI) , vorrei segnalare la presenza di due soggetti alquanto pittoreschi che si aggirano per le piazze di Paderno Dugnano , si spacciano per degli ufficiali giudiziari, e ti portano carte da firmare. Solo che se è vero che lo sono girano senza il cartellino di riconoscimento. Ieri ero a casa tra l’altro in malattia e si sono messi a suonare all’impazzata il mio campanello, ho guardato dal citofono e sembravano i soliti di geova, ho aperto ilportone, ma non ho aperto la porta di casa, al che sono venuti a suonare all’impazzata. io senza aprire ho chiesto chi fosse, e l’oro mi rispondono uff. giudiziari, al che dico fatemi vedere il distintivo, dopo qualche minuto di consulto mi dicono che l’anno dimenticato in macchina, quindi io non apro. Dopo qualche secondo ritornano e a vociona mi dicono se voglio o no quel documento: piccolo particolare, il signorxy, si accende una sigaretta ed inizia a sfiatarmela sulla porta , la donna impreca, io allora apro lo spioncino e gli dico di andarsene a fumare a casa sua , insomma una scena , fatta da questi due individui poco raccomandabili anche se forse dottori di chi sa che cosa, che si poteva con il semplice distintivo evitare. Ma a Paderno usa cosi?

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  8. elisa scrive:

    Ciao luca ti chiedo di aiutarci……saimo di Marano provincia di napoli e per le strade non si puo piu camminare ci sono buche enormi che non permettono neanche alle auto di poter circolare,tante volte siamo finiti x bucare le ruote ci siamo rivolte al comune ma non se ne importano di niente se puoi venire a Marano precisamente a San rocco di marano e vedrai che e una situazione bruttissima in quanto le macchine x camminare devono fare deviazioni su strade dritte!!!!grazie mille un kisssssssss

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  9. Yordana scrive:

    Salve! Volevo aiuto dal vostro programma per un mio problema. Vi ho scritto ma nessuno mi ha risposto!:( Come funziona!?? Io credevo in voi!Ciao

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  10. Yordana scrive:

    Mi sa che qui c’è un po puzza di discriminazione per non dire “razzismo” che è un po forte come espressione! Caro saluto! Che qulquno mi rispondaaaaaaaaaaaa!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  11. francesco scrive:

    Salve Luca, ma perchè non ti occupi mai del cimitero di Napoli, non se ne può più tutti chiedono soldi, ma è mai possibile che in una città come Napoli,dobbiamo subire sopprusi di tutti i tipi.Per comprare un loculo escono persone da tutte le parti che devi pagare e che non sai chi essi siano e una nicchia per intenderci costa dai 6000, ai 7000 euro, per non parlare dei parcheggiatori abusivi,quelli che vendono fiori,persino quelli che fanno le pulizie nelle congreche chiedono soldi,per mettere i fiori per cambiare l’acqua ecc.Ma perchè nessuno fa nulla per cambiare un pò le cose? le forze dell’ordine sono praticamente inesistenti. Spero che qualcuno prenda in considerazione questo ENORME problema, per tutti i Napoletani.Ti saluto e spero che te ne occupi almeno tu in trasmissioni come:STEISCIA, LE JENE ecc.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  12. angela scrive:

    ciao luca ce un caso per te un bar che non fa scontrini e li manca respeto per cleenti e tante altre cose…………………………………………………………………………………………………………………………………………….

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  13. alfredo scrive:

    ENNESIMO COMPORTAMENTO “DUBBIO” DEI COMUNI … E IO PAGO
    Lo scoop ad orologeria
    Scritto da Administrator, 27-03-2010 20:45
    Favoriti : 2
    Pubblicato in : Informazioni, La politica che interessa il nostro quartiere

    A seguito di una segnalazione pervenutaci, abbiamo letto con attenzione l’articolo comparso sul sito di una associazione appena nata nel nostro quartiere in merito agli sviluppi della vicenda parco.

    Poiché noi da anni ci siamo occupati della questione organizzando “da soli” manifestazioni, promuovendo “da soli” incontri con tutte le Istituzioni e per ultimo commissionando sempre “soli contro tutti”prima una diffida e poi un ricorso legale in merito, non possiamo esimerci dal dire la nostra, senza nessun intento polemico, su quanto affermato nello stesso articolo.

    Sorvoliamo sul fatto che il Municipio, che sa bene quanto ci stia a cuore il problema, abbia ancora una volta deciso di ignorarci comunicando ad altri le presunte novità sul parco. Suggeriamo per esperienza, agli amici della neonata associazione, di non prendere per oro colato le informazioni fornitegli. Una prudenza quanto mai giustificata visto che, in questi ultimi anni, agli annunci e alle promesse dei nostri amministratori non sono mai seguiti i fatti.

    Detto ciò, al di là dei presunti cambiamenti dell’ultima ora nel progetto del centro sportivo (vedi paventata riduzione del numero dei campi da calcetto), i numeri di cui si fa menzione nell’articolo forniti dal Municipio sono tutti da interpretare. Nel calcolo percentuale “60% parco 40% centro sportivo” sono conteggiate al solito le superfici scoscese, quindi inutilizzabili, che danno su via Gregorio XI. Ulteriore tassello mancante, non da poco, riguarda poi la chiarezza su chi finanzierà la realizzazione del parco, vedi messa a dimora di alberi e degli arredi per renderlo fruibile. La Novasport o noi con le nostre tasse? Se per coprire queste spese si utilizzasse, come sembra, denaro pubblico, si tratterebbe di una vera e propria truffa, dal momento che il parco faceva parte della convenzione F2 Valcannuta. Molti di noi, avendolo già pagato al momento dell’atto di acquisto della nostra abitazione, si troverebbero nella paradossale situazione di dover pagare due volte lo stesso bene.

    Per ora, quindi, cari amici dell’associazione e cari lettori, l’unica certezza sembra essere la realizzazione del “mini parco giochi”; anche quest’ultimo, sospettiamo, finanziato con i nostri soldi. Quanti?

    Considerato che non sarebbe la prima volta ne l’ultima che, alla vigilia delle elezioni, compaiono come per magia le soluzioni imminenti a tutti i problemi, non vorremo che l’associazione che ha dato la notizia, involontariamente (?) si sia prestato all’ennesima speculazione acchiappa voti del politico di turno. E’ in questi frangenti che si riconosce chi si professa indipendente dal potere politico e si comporta di conseguenza e chi, invece, si professa indipendente e poi involontariamente (?) si presta al gioco.

    Tutto ciò premesso, l’unica novità sul parco è la fissazione dell’udienza per la sospensiva al TAR nel ricorso presentato dal nostro Comitato. In attesa che in circa un anno i giudici esprimeranno una sentenza definitiva nel merito, l’8 di Aprile si svolgerà l’udienza preliminare inerente alla richiesta di sospensiva della delibera Comunale mangia-parco. Nel caso, sin da subito, i giudici ravvisassero gli estremi per bloccare in via cautelare il progetto della Novasport, siate certi le cose prenderebbero immediatamente un’altra piega.

    Essendo noi insieme a tutti coloro che ci hanno supportato economicamente, parte in causa della vicenda, appena ci saranno novità non mancheremo di comunicare urbis et orbis in anteprima il vero scoop, speriamo positivo, sul parco.
    Ultimo aggiornamento: 29-03-2010 11:06

    Che le promesse elettorali in stile mago Otelma abbiano generato al momento solo strade fantasma (prolungamento via Gregorio XI), asili nido fantasma (quello in fondo a via Valcannuta ufficialmente pronto da due anni e ancora non preso in carica dal Comune), capolinea fantasma (ne sanno qualcosa gli abitanti di via Ago e i dipendenti Telecom costretti alla transumanza quotidiana) se ne sono accorti anche i più scettici tra noi, riguardo l’esistenza di fenomeni paranormali.
    Quando però i fantasmi irrompono direttamente, diventando attori in prima persona di vicende che ci riguardano direttamente, vedi parco fantasma che ricordiamo e’ previsto da una convenzione e mai realizzato, la questione si fà più complicata.

    Per capire e spiegare quanto sta avvenendo ed è avvenuto alla prima udienza del nostro ricorso al TAR contro la delibera Comunale mangia parco, non resta che augurarci l’intervento dei famosi ghostbusters (acchiappa fantasmi). Solo con il loro operato infatti saremo in grado di catturare e scoprire chi si cela dietro il fantasma della Novasport, chiarendo una volta per tutte la sua dimensione ultraterrena e i possibili sviluppi delle dinamiche paranormali che sembrano muovere i fili dell’intera vicenda.

    Come spiegare che una Società che ha deciso di investire svariati milioni di euro per costruire il “suo” mega impianto sportivo, decida di disertare l’udienza in cui è controparte interessata affidando il suo destino a dei semplici avvocati del Comune? E’ una società aliena? Il centro sportivo è la testa di ponte per un’invasione del pianeta a larga scala? Aspettiamo fiduciosi che una puntata di Voyager dedicata interamente alla vicenda ci illumini una volta per tutte..

    In attesa che ciò avvenga, in assenza di certezze circa la presenza in forma gassosa della ormai nota Società sportiva o dei suoi avvocati fantasma, non possiamo che riportarvi fedelmente quanto gli occhi e le orecchie del nostro Avvocato hanno memorizzato nel corso dell’udienza.

    La difesa del Comune è stata con nostra sorpresa basata su un unico assunto che definire arrogante è poco. In sintesi: “Poiché è cambiato il Piano Regolatore Generale possiamo fare ciò che vogliamo, compreso cambiare le destinazioni d’uso di convenzioni stipulate e accordi pregressi “.Un atteggiamento che ricorda quei bambini “puzzoni”che non riuscendo a vincere la partita di pallone nel cortile di casa, spazientiti decidono di interrompere il match andandosene a casa con il pallone di loro proprietà. Della serie il pallone, in questo caso il parco, è mio e decido io le regole del gioco.
    Nessuna indicazione sulle motivazioni necessarie per determinare un cambio di destinazione d’uso: evidentemente non ne hanno. Nessun documento o regolamento che giustifica il loro comportamento: evidentemente dopo averlo cercato un po’ ovunque non l’hanno trovato. Il concetto, a nostro avviso e in sintesi, e’ stato: “Se qualcuno ci ha votato per decidere per voi, adesso abbiamo il diritto di fare ciò che ci pare punto e basta”.

    Per fortuna, tornando seri, non funziona così e il fatto che la loro difesa si basi esclusivamente su questo delirio di onnipotenza ci fa ben sperare sull’esito finale del ricorso. L’argomentazione che l’entrata in vigore del nuovo PRG gli permetta di cambiare a piacimento le carte in tavola su accordi pregressi è smentita da decine di sentenze simili pronunciate in giudizio da vari TAR sparsi sul territorio italiano, ovviamente citate nel nostro ricorso. Una giurisprudenza consolidata a cui i Giudici non potranno non tener conto, se non smentendo il giudizio di molti altri loro colleghi in casi analoghi.
    Una volta di più, quindi, anche alla luce di quanto avvenuto, siamo legittimamente ancora più fiduciosi sul buon esito finale della vicenda.

    Per quanto riguarda la richiesta di sospensiva della delibera, i giudici si sono limitati ad affermare che essendo il progetto ancora in fase non operativa al momento non ci sono elementi che giustificano un pericolo imminente della realizzazione del centro sportivo, pertanto non riscontrano la necessita’ di un loro provvedimento in tal senso. I giudici hanno detto, in sintesi : se non succede nulla di nuovo, sarà il giudizio nel merito sul ricorso (tempo stimato uno/due anni) a risolvere la faccenda almeno in primo grado. Se l’amministrazione invece desse il via libera ai lavori del centro sportivo, non appena ci venisse segnalato questo fatto, immediatamente nel giro di venti giorni massimo fisseremo un’udienza.
    In quel caso, di fronte all’urgenza conclamata, i giudici del TAR avranno la motivazione che giustifica un loro intervento in via cautelare.

    Per quanto sono bravi a fare cose a nostra insaputa, nemmeno David Copperfild riuscirebbe a nascondere ruspe ed operai a lavoro nel parco.

    Inutile dire che abbiamo già richiesto copia della memoria difensiva del Comune e di tutti i documenti allegati che ovviamente pubblicheremo a breve su questo stesso sito.

    Per chi si domandasse cosa stanno facendo i partiti di maggioranza e soprattutto di opposizione alla luce di quanto sta avvenendo la risposta, come al solito, è: NIENTE !
    E poi si domandano perché il 40% degli elettori (il vero partito di maggioranza relativa) diserta le urne elettorali. Dal canto nostro, state sicuri continueremo la nostra battaglia a tutela degli interessi di tutti quei residenti che giorno dopo giorno ci rinnovano la fiducia.

    Stay tuned !

    PS. Sempre a riguardo del parco, come molti di voi si saranno accorti alcune settimane fa sono iniziati dei lavori che sembrano riguardare, usiamo il condizionale in assenza di cartelli e informazioni (come sarebbe previsto dalle norme vigenti), la realizzazione di un chiosco bar con annesse giostrine per bambini, il famoso “mini parco alla Giannini”, prodotto finale compresso delle roboanti quanto poi schiacciate promesse elettorali del nostro mini Sindaco.
    Il nostro comitato il 7 aprile ha segnalato via lettera ai vigili la questione (vedi allegato) segnalando tra l’altro la pericolosità di una buca profonda più di un metro e non sufficientemente messa in sicurezza. Poiché a distanza di due settimane la situazione è rimasta la stessa, stiamo preparando una nuova lettera questa volta di diffida, da inviare agli stessi vigili e per conoscenza a Comune e Municipio. Con buona pace di tutti.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  14. PATTY scrive:

    CARISSIMI AMICI DI STRISCIA ,SONO UNA DONNA DI 45 ANNI E FACCIO L’INFERMIERA IN UNA CASA DI CURA CONVENZIONATA CON USL DI NAPOLI,LA CLINICA SI CHIAMA VILLA RUSSO ED RESIEDE A MIANO DI NAPOLI,DOPO 21 ANNI DI ONORATO SERVIZIO I DIRIGENTI GLI AMMINISTRATORI OSSIA CHI HA MANGIATO FIN’ORA HA DECISO DA 4 MESI DI MON PAGARE PIU DI 400 DIPENDENTI.IO VIVO DA SOLA E TRA L’ALTRO HO AVUTO UN SERIO PROBEMA DI SALUTE CHE PUR VERGOGNANDOMI VI FACCIO SAPERE CHE NON AVEVO NEANCHE I SOLDI PER LA FISIOTERAPIA….MI SONO RIVOLTA A VOI PERCHE VERAMENTE SONO ANZI SIAMO ALLA CANNA DEL GAS E HO TANTA PAURA PER IL MIO FUTURO VISTO CHE NON PIU DI UN MESE FA UN COLLEGA DELL’OSPEDALE S. PAOLO SI è TOLTA LA VITA TOGLIENDOSI IN SANGUE OGNI GIORNO PER PROTESTA…VI AMMIRO MOLTO E SO CHE LA MIA LETTERA NON PASSERà INOSSERVATA.GRAZIE DELL’AIUTO CHE POTETE DARMI.SCUSATI GLI ERRORI MA FACCIO FATICA .PATTY

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  15. alessandro scrive:

    NON CREDO PIU’ A NESSUNO: LE ISTITUZIONI TUTTE….LE FORZE DI POLIZIA CORROTTE….POLITICI E PARLAMENTARI….ASSESSORI COMUNALI….SINDACATI…..NESSUNO PIU’ !!! MA L’IMPORTANTE E CHE SIA RIPARTITO IL GRANDE FRATELLO !!!
    UNA CLINICA PRIVATA DI UNA RILEVANTE IMPORTANZA NEL SUD…DA CIRCA DUE ANNI IN GRAVE STATO DI CRISI ECONOMICA…CHE NON HA AVUTO AIUTI DA NESSUNO !! SOLO PERSONE IN GRADO DI PEGGIORARE SEMPRE DI PIU’ LA SITUAZIONE !!
    DAGLI AMMINISTRATORI LADRI… PER FINIRE AI LIQUIDATORI TRUFFALDINI !!
    PERSONALE CHE AVANZA 8 MENSILITA’……….ASSENZA DI MEDICI…..ASSENZA DI DIRETTORE SANITARIO…..ASSENZA DI FARMACI….ASSENZA DI PARAFARMACI……MATERIALE PRIMO…….ASSENZA DEL MEDICO DI GUARDIA PERMANENTE……DEBITI CON LA PALA…..AZIENDE CHE GIUSTAMENTE CON CONSEGNANO PIU’ NULLA PERCHE’ VANTANO CREDITI NON INDIFFERENTI DA QUESTA STRUTTURA….E DULCIS IN FUNDO…..DA 15 GG. IL SERVIZIO INDUSTRIALE DI LAVANDERIA,NON FORNISCE PIU’ LA BIANCHERIA PULITA…CIOE’ LE LENZUOLA !!!! ORA MI DOMANDO IO……A VOSTRA MADRE…LA FARESTE STARE SU’ DI UN MATERASSO SPORCO DI URINA…FECI….SANGUE E VIA DICENDO…NON AVENDO PIU’ LE LENZUOLA????
    E’ VENUTA A MANCARE UNA DELLE COSE PRIMARIE,IN UN COMPARTIMENTO SANITARIO………….L’IGIENE DEL MALATO…….IL RISPETTO DEL MALATO !!!

    E SIAMO ANCORA APERTI !!!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  16. Gino scrive:

    Ciao Luca mi chiedo com’è possibile che nel comune di Altavilla Silentina provincia di Salerno,ci sono due vigili urbani con precedenti penali e reclusioni alle loro spalle,mi spieghi com’è possibile tutto questo?Da quello che so io una persona con precedenti penali non può essere ammesso ad un ordine pubblico o polizia municipale,sbaglio?

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  17. Patrizia scrive:

    Ciao Luca vorrei sapere come mai a San.Giovanni A Teduccio è l’unico posto di Napoli a non esserci immondizia ?

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  18. Anna Di Martino scrive:

    Salve vi scrivo per segnalarvi un problema che da anni e anni affligge noi genitori e alunni di una scuola media a Giugliano in Campania. La scuola è la Salvatore Vitale in via Madonna Del Pantano, ogni anno gli alunni di codesta scuola sono costretti a fare rotazioni con la sede principale di questa scuola, con orari indescrivibili. La motivazione? Allagamenti, fuoriuscite di fognature e acque non potabili ma soprattutto aria acre e irrespirabile. Dopo varie richieste da parte della scuola e di noi genitori al comune per risolvere il problema ci siamo trovati davanti ad uno scarica barile sia da parte del comune che dalla regione. Voi siete la nostra ultima spiaggia considerato che siete la televisione dell’innocenza vi preghiamo di posare i vostri riflettori e di far luce su questo caso. I ragazzi e tutte noi mamme vi ringraziamo a priori. Vi aspettiamo.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  19. mauro scrive:

    salve,riguardo all’obbligo di effettuare la raccomandata da nove euro,poiche’ era unica disponibile,e’ capitato anche a me,nell’ufficio postale di fuorigrotta napoli,il 05 09 2010.
    sentii addirittura che i colleghi si mettevano in competizione a chi ne faceva di piu’.
    grazie e a presto. un bacio alle veline

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  20. maura scrive:

    E’ accaduto anche a me!
    martedì scorso, 14 dicembre 2010, volevo spedire un PACCO ORDINARIO dall’ufficio postale di Spotorno (SV), ma ho dovuto “obbligatoriamente” ripiegare sul più costoso PACCO CELERE 3 in quanto mancavano i moduli per la spedizione del pacco ordinario!!!
    ciao. maura

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  21. lucia scrive:

    ciao cari amici di striscia io cerco un vostro aiuto io sono una ragazza della provincia di napoli ma vivo a fossacesia in provincia di chieti e ho 2 figli che frequentano la scuola primaria di piazza fantini mario bianco dicono che la scuola sia agibile ma io mi chiedo come può essere una scuola agibile se ci sono tante infiltrazioni d acqua dicono che non ci sono soldi x rifare il tetto della scuola allora io mi chiedo non è meglio far uscire i soldi oggi x rifare il tetto e magari non chiedere aiuto economico o perdono alle famiglie per non sì essere stati ascoltati dopo che sia caduto il tetto visto che ci stanno centinaia di bambini in quel plesso siete la nostra unica speranza visto che qui nessuno ci ascolta grazie e tanti auguri di buone feste

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  22. UMBERTO scrive:

    SALVE ..VORREI SEGNALARVI CHE C’E’ IL PROBLEMA DEI PACCHI CON MODULO ORDINARIO ALLA POSTA CENTRALE DI MARANO DI NAPOLI….DICONO CHE CI SONO SOLO QUELLI DI PACCO CELERE 3 ….E’ ASSURDO….

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  23. ENRICO scrive:

    AMICI DI STRISCIA VORREI SEGNALARVI UNA GRAN FREGATURA CHE HO PRESO ACQUISTANDO UNA FORD FIESTA NEL 2008 PURTROPPO DOPO CIRCA UN ANNO E MEZZO MI SONO ACCORTA CHE ENTRAVA ACQUA, HO ASPIRATO CIRCA 40 LITRI DI ACQUA RIMUOVENDO LA MOQUETTES ALL’INTERNO, L’HO RIPORTATA DAL RIVENDITORE FORD…..IL QUALE MI HA DETTO CHE IL DIFETTO è STATO RISCONTRATO NELLA PRIMA SERIE DI FIESTE USCITE DALLA FABBRICA, DOVUTO AL GUASTO DEL ROBOT ADDETTO A SIGILLARE LE LAMIERE………è STATA RIPARATA PIù VOLTE DAI LORO CARROZZIERI MA SENZA ESITO L’ACQUA ENTRA ANCORA…… CHE DIRE AI GRANDI DIRIGENTI FORD???……..CHE I SOLDI PER COMPRARLA ERANO BUONI E L’HANNO INCASSATI 15.000 EURO MA LA MACCHINA LA DEVO TENERE CON IL DANNO, DOVUTO A LORO, E SENZA POTER FARE NIENTE PER ESSERE RISARCITA…….SECONDO LORO POSSO SOLO DARE INDIETRO LA MIA FIESTA E COMPRARNE UN’ALTRA UGUALE RIMETTENDOCI 8.000 EURO…..DOPO SOLI DUE ANNI!!!!!!!!! CHE FIGURA!!!! PROBABILMENTE NON SARò L’UNICA AD AVERE AVUTO QUESTO TRATTAMENTO……MA SONO INDIGNATA PERCHE’ HO FATTO MOLTI SACRIFICI PER POTER COMPRARE L’AUTO, DOPO 15 ANNI DALL’ULTIMA, E IN QUESTO MOMENTO SONO ANCHE A PIEDI PERCHE’ OGNI VOLTA CHE LA PORTO A RIPARARE, SEMPRE DA LORO, CI VOGLIONO ALMENO 4/5 GG SENZA NEANCHE PROCURARMI UNA MACCHINA DI CORTESIA PER ANDARE AL LAVORO.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  24. carlo scrive:

    Cara striscia la notizia,mi piacerebbe sapere come mai gli assegni di accompagnamento,pur essendo stati accordati con visite e tutto altro,non vengono corrisposti ai beneficiari.L’ INPS di livorno mi dice che è tutto fermo a Roma dal Luglio del 2010 e non si sà perchè.in oltre dicono che è su scala nazionale.Si può sapere come mai?

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  25. sorina scrive:

    Buon giorno mi chiamo sorina avrei una domanda da fare qua in italia quanti anni si deve aspettare x un operazione all ginocchio,e quanti medici devono litigare ancora e mio fidanzato che da 2 anni aspetta quanto ha ancora da aspettare??Sono tutti cosi lenti ho solo a domodossola succede questo?Avrei bisognio e fretta x una risposta GRAZIE

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  26. comitatodentale scrive:

    caro , luca ti scriviamo per raccontarti la triste storia di tanti vecchietti sfrattati che alloggiano a napoli in beni lasciati per testamento all’arcivescovo pro tempore affinche sotto sua direzione e vigilanxa realizzasse nella villa di san giorgio con tanto ettari di terreno un ospedale per anziani. La triste storia inizia con attuale consiglio di amministrazione nominato dall’arcivescovo infatti sono’ diretti a perseguire obiettivi del tutto personali e politici.Da subito hanno sfrattato i vecchietti che alloggiano da oltre mezzo secolo in tali beni per fare alberghi,poi decide di cacciare i coloni e 2 i vecchietti invalidi ( famiglia punzo)che da oltre 100 anni da padre in figlio coltivano quel terreno l’unica fonte di reddito coltivandolo nel pieno rispetto delle normative ambientali ,poi decidono di trasformare l’ospizio dei poveri in casa albergo e diconseguenza con l’intervento dei nas molti vecchietti non autosufficienti sono stati costretti a trasferirsi in centri come manicomi pur essendo sani di mente i ecc.
    Di conseguenza riducono il personale che viene licenziato dopo 30 anni di lavoro e senza pensione,mentre restano i neo assunti amici e parenti del cda-Lafondazione dentale in passato ospitava 150 0spiti oggi 9 persone.SE TELEFONI AL DENTALE per mandare una vecchietta ti rimandono al COMUNE al servizio politiche sociale, ma la cosa strana da indagare il perche’ non arrivano i ricoveri.E’ ovvio che tutto puzza di bruciato la struttura del dentale e’ troppo importante confina con villa vannucchi, villa bruno si presta a delle belle iniziative.Il testamento in nostro possesso parla di assistenza agli anziani e bisognosi , opere caritatevoli e pieno rispetto per gli anzianisi oggi gli scopi sociali del testamento completamente calpestati.L’obiettivo del cda e’ trasformare tale struttura inizialmente in centro di ricerca , oggi si vocifera altro, di cerco dati i numeri dei malati presenti e’ chiaro che lo si vuole chiuderev ed riaprirlo per destinarlo ad altri scopi.
    Siamo tutti convinti che non ci saranno altri accessi altrimenti dovrebbero riassumere il personale licenziati e non lo farebbero mai.Non sto’ a contare le numerose lettere scritte ai vertici cda e all’arcivescovo CARDINALE SEPE dagli sfrattati, dai licenziati e coloni cacciati.Tale consiglio ha fatto una strage non ha risparmiati nessuno, mai vista una cosa simile in oltre 100 anni di storia DEL NOSOCOMIO DENTALE.E chiaro ed evidente che qualcosa di presiso frulla nella testa del cda che per’ si allontana a quei scopi sociali per cui era nato il Dentale.
    Caro amico luca avremmo tanto ancora da dirti e documentarti storie veramentre tristi di comportamenti pilotati abbiamo realizzato un gruppo su facebook nosocomio dentale sos abbiamo bisogno di te ti prego aiuta questa gente.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  27. gianni scrive:

    Ciao luca o visto che avete fatto vedere marco pannella che offendeva i napoletani.Vorrei dirgli una cosa solo di non fumare erba che prima dava i numeri adesso dice solo cazzate ciao e grazie

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  28. Ivana scrive:

    Sono sign…???..Arch.L.S.U. presso il Genio Civile di AVELLINO ed ho bisogno di parlare con te per esporre una questione che coinvolge circa 400 persone al di fuori di me.C’è necessità che la questione sia finalmente scoperta e messa in discussione, al fine di suscitare un qualcosa..,pochè potremmo essere Utili veramente, così come fino ad adesso,..ma con un Contratto….e soprattutto i Contributi dopo 15 anni e passa…..

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  29. ENZI scrive:

    Sono Enzi Zolin di Lugo di Vicenza (VI) nel 2007 alle ore 8,05 del mattino a Roma rilevano una contravenzione con un auto (VOLVO) che ho preso a noleggio a SCHIO VICENZA 7 giorni prima.
    L’auto è stata noleggiata per gg 7 ed in totale sono stati percorsi 450 km, inoltre è stata consegnata alle ore 11;00 a SCHIO (VI) il giorno stesso della contravenzione come da documenti esibiti in sede di ricorso.
    Ho fatto ricorso nei tempi stabiliti informando in copia sia il Comune di Roma che EUROP CAR titolare della vettura.
    Il ricorso evidenziava che da SCHIO A ROMA ci sono 600 km in andata e altrettanto di ritorno. L’auto è stata consegnata alle ore 11 del mattino e la multa è stata rilevata alle 8,05 dello stesso giorno
    Come posso avere preso una multa alle 8,05 e essere a SCHIO (VI) alle 11,00. Come posso essere stato a Roma se in totale ho percorso 450 KM ? La sanzione continua ad arrivarmi ogni anno con relativa maggiorazione!!!!!!!!
    Sono schifato, riusciamo a trovare giustizia, Enzi Zolin

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  30. alfredo scrive:

    ciao luca abete sono alfredo scarriglia ho 33 anniORIGINARIO DI CROTONE ( CALABRIA) MA RESIDENTE A BERGAMO, e sono in cerca di un lavoro.Oggi tutte le aziende cercono esperienze lavorative e diploma di maturita’. quello che ti vorrei dire ma se un ragazzo non ha questi requisiti come fa ad inserire nel mondo del lavoro??? e se non ha esperienza che non ha mai lavorato e vuole inserire nelmodo del LAVORO COME DOVREBBE FARE? LA MIA RAGAZZA HA 19 ANNI SI E RECATA PRESSO LE AGENZIE DEL LAVORO NON SI SONO NEMMENO PRESO IL CV. PERCHE NON HA ESPERIENZE LAVORATIVE. OGGI 29/11/2011 MI SONO RECATO PRESSO UN AGENZIA DEL LAVORO (ADECCO) PER DELLE INFORMazioni di laVORO PRESSO UN SUPERMERCATO DI NOME PRESTIGGIOSO (ESSELUNGA) CHE E IN CERCA DI ALIEVI .BE LE DIRO PER FARLA SEMPLIFICATA LA SITUAZIONE CHE PER FARE LA SCAFFALISTA IN QUESTA CATENA DI SUPERMERCATI CI VUOLE IL DIPLOMA. E UNA COSA VERGOGNOSA NON TUTTI HANNO AVUTO VLA POSSIBILITA DI ANDARE A SCUOLA ,PENSONO CHE CHI HA IL DIPLOMA LAVORA megli0 di quello che non lo possiede? quell che vi chiedo e di fare chiarezze x il modo del lavoro per noi giovani.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  31. carlo merola scrive:

    ciao luca: ti abbiamo mandato una segnalazione importante su striscia segnalazioni, ci raccomandiamo di prenderla seriamente in visione e a far fare una figuraccia in televisione a questi personaggi senza vergogna e grandi bugiardi e che poi x loro fortuna e nostra sfortuna,occupano dei posti sbagiati presi con soldi e raccomandazioni mettendo cosi a rischio la propria incolumità dei bambini.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  32. clorinda elefante scrive:

    ciao luca, ti scrivo perkè ho bisogno di aiuto..mio marito è un dipendente di terme di stabia,sono sei mesi che l’azienda non paga gli stipendi ai suoi lavoratori,si è arrivato al punto che dal 24/01/12 hanno occupato l azienda.non ce la facciamo ad andare avanti ci siamo indebitati fino al collo specialmente quando lavora solo il marito..abbiamo tre figli..e con un minimo di stipendio già si fa fafatica a raggiungere a fine mese,ti lascio immagginare….ti prego aiutamiiii….

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  33. angelica scrive:

    ciao luca sono angelica di trappeto prov palermo …. vicino casa mia ci sono un cinque sei cuccioli di poco un mese stanno in una csa abbandonata al freddo sensa cibo piangono tutta la notte per il freddo … e nessuno se ne prende cura .. qui in sicilia , almeno al mio paese ci sono molti cani abbandonati ma mai nessuno viene ad occuparsene vi prego di aiutarli qst cuccioli perche fanno davvero tenerezza grazie e te ne prego di vero cuore di aiutarli ….. grazie !!!!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  34. angelica scrive:

    scusa luca mi dice mio marito che i cuccioli sono tredici ancora peggio la situazione e incontrollabile sono razza bastardini vi prego aiutateli !!!!!!!!!!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  35. lello scrive:

    luca ti scrivo a riguardo alle ecoballe di taverna del re ,stavo cercando funghi da guelle parti e la situazzione secondo me e tragica mi sono avvicinato ad una serra, e cerano sotto guste delle fragole e ne ho assagiate il sapore di guestultime era di catrame e dopo 10 minuti avevo anche mal di pangia ma dico io nessuno interviene.luca in altre srre cerano peperoni ed altre cose che non ti cito ci stanno avvelenando e nessuno interviene Dammi una risposta luca.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  36. toto scrive:

    caro luca dopo il tuo servizio osp.loreto mare non e cambiato nulla anzi e peggiorato se vuoi ti posso aiutare su altre situazioni restando anonimo tra fumare e mangiare nei reparti e normale e noi g…. non possiamo fare nulla

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  37. mariarosaria scrive:

    abito in un paesino del casertano che si chiama Lauro di Sessa Aurunca.e vorrei segnalare in anonimo,che nella chiesa di Santa Maria delle Grazie,di cui parroco, è Don Achille Taglialatela, i viveri che provengono dall’unione europea,il suddetto prete insieme al sig. Lorenzo Napolitano,invece di destinarli alle famiglie bisognose,vanno a gente che bisogno non ha tramite un tesserino rilasciato dal parroco stesso….è una vergogna indescrivibile….

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  38. FRANCESCO scrive:

    CARISSIMO LUCA VORREI SEGNALARE , CHE NONOSTANTE SI PARTITA AD AVERSA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA NON SI ATTUA A NORMA, INFATTI AFFACCIANDOMI DALLA FINESTRA STAMANE HO CONSTATATO CHE GLI OPERATORI ECOLOGICI FANNO DI UN EBRA UN FASCIO SVUOTANDO TUTTO NELLO STESSO CAMIONCINO . A COSA SERVE FARLA? PAGHIAMO TANTISSIMO SENZA USUFRUIRE DI UN SERVIZO . GRAZIE DELLA TUA ATTENZIONE VI ASPETTIAMO PER CONSTATARE IL TUTTO.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
  39. andrea esposito scrive:

    ciao luca siamo disperati, la notte non si dorme piu per un apertura di un locale appartenente al sindaco di pomigliano.questo locale ospita fino a 600 persone nei giorni festivi,e nella settimana se se accumulano intorno ai 250 occupando tutto il suolo comunale della piazza mercato di pomigliano e si fanno sempre le 4:00 del mattino.ti lascio immaginare tutte queste persone messe assieme che confusione viene fuori.mia mamma soffre di venier ed ha bisogno di stare sul letto,poi ci sono marito e moglie di fronte a noi che hanno entrambi il (TUMORE) ecc. si e raccolto un libro di firme siamo stati dai carabinieri che invece di svolgere il loro lavoro dicono che ha un tanto di permesso dal sindaco che noi non possiamo farci nulla.io ogni volta che mia mamma sta male devo correre da arezzo a napoli pure di notte perche lavoro fuori,non riesco piu a gestire questa cosa verso l’azienda dove lavoro perche ogni volta devo trovare una scusa che nn regge piu’.spero nel tuo buon fare verso il tuo lavoro che svolgi perche da noi si rischia parecchio la vita nel fare la tua professine lavorativa.AIUTATECI NON C’é LA FANNO PIU QUESTI NOSTRI CARI ORMAI ANZIANI E PIENI DI ACCIACCHI,GRAZIE.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  40. Ciao Luca, sono Michele dalla provincia di Bari sono un ex commerciante. Chiedo un vostro aiuto per denunciare equitalia e l’agenzia dell’entrate. Se noi non paghiamo o non rispettiamo le date di scadenza ci penalizzano con more e interessi fino al 9%.
    Nel 2006 per un mio errore ho pagato due volte la tassa d’imposte di €.430,00.
    Con il mio contabile ho fatto alcuni ricorsi si rimborso senza esito.
    Tramite Internet ho fatto un reclamo presso, agenzia dell’entrate, uffici rimborsi di Roma, il signor Fabio Rossi responsabile dell’ufficio mi ha scritto con un e-mail, dicendomi di scrivere presso ufficio territoriale di Bari, sono passati 2 mesi e non ho ancora ricevuto una risposta.
    Nell’attesa di una vostra risposta, l’occasione e gradita per porgevi i mie migliori saluti.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  41. balestrieri carmela scrive:

    ciao luca,siamo un gruppo di mamme disperate chiudono la nostra scuola una struttura di recente ristrutturazione( hanno speso 3 miliardi di vecchie lire) inaugurata nel gennaio/febbraio 2011 la nostra è una struttura bellissima ma cosa piu importante è antisismica la cosa veramente scandalosa e preoccupante per noi è che ci hanno dirottati nella sede principale…la dove ci sono tralici dell’energia elettrica attaccati alla scuola elementare che come tutti sappiamo sono cangerogeni….siamo veramente disperate. perche i nostri piccoli perderanno in un sol colpo scuola,amici,maestre e un’ambiente sereno e sicuro per loro..ti prego luca aiutaciiiiiii abbiamo bisogno di te…confidiamo in un tuo tempestivo interessamento…è in gioco la salute dei nostri figli..grazieeeeee…

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
  42. mariagrazia addeo scrive:

    che bello avere soldi sicuri a fine mese,,cosa hai capito mica lo stipendio,io parlo quelli della disoccupazione..tanto lo stipendio anche quello e’ sicuro …………mio c. e quand’e’ che mi licenzia!!!!!!!!!!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)

Leave a Reply